MERIDA CONQUISTA LA CAPITALE GRAZIE ALLA PARTNERSHIP CON LA GRANFONDO ROMA RIDE

Pubblicato il 01/08/2022

#merida #meridaitaly #meridabikes #RomaRide

Sarà un momento magico per ogni ciclista che alle prime luci del mattino pedalerà per le strade della città eterna, accarezzando monumenti e paesaggi che lasciano senza fiato. Domenica 9 ottobre 2022 tutto questo sarà possibile, grazie alla prima edizione di Roma Ride, la granfondo scelta da Merida Italy, per festeggiare l’anno del 50esimo anniversario del marchio. 


136 CHILOMETRI TRA ARTE, STORIA E NATURA

Il suggestivo percorso prevede la partenza alle 7.00 del mattino nei pressi del Foro Italico, sul Lungotevere, e nel primo tratto vedrà i ciclisti passare davanti ad alcuni simboli di Roma come il Circo Massimo, il Colosseo e Via dei Fori Imperiali, il tutto ad andatura controllata. Successivamente, scatterà la gara vera e propria transitando sulla Via Cassia in direzione di Calcata e si attraverseranno località come Trevignano, Bracciano e Anguillara, rientrando poi nella capitale attraverso la Via Flaminia. Al traguardo i ciclisti avranno percorso 136 chilometri e 1.164 metri di dislivello.

UN GRADITO RITORNO NELLA CAPITALE

Per Merida si tratta della seconda partnership con un evento nella capitale, la prima infatti è stata stretta in occasione del Gran Premio Liberazione, tenutosi a Roma lo scorso 25 aprile, che condivide con Roma Ride la stessa organizzazione. 

«Una granfondo in un contesto come la capitale è sicuramente qualcosa che tutti i ciclisti apprezzeranno – ha commentato Gianluca Bonanomi, sales manager di Merida Italy – e siamo felici, in un anno importante per Merida, di essere a fianco della prima edizione di questo evento che riporta Roma nel calendario delle manifestazione amatoriali».

 

«Siamo davvero entusiasti di poter unire nuovamente le nostre forze a un brand di prestigio internazionale come Merida – gli fa eco Claudio Terenzi, patron dell’omonimo bike team, e organizzatore dell’evento insieme a ASC Attività Sportive Confederate - con cui abbiamo già proficuamente collaborato in occasione del Gran Premio Liberazione. È un piacere avere Merida come official sponsor anche della Roma Ride Granfondo, un evento che nel weekend del 7-8-9 ottobre permetterà ai cicloamatori di tuffarsi nelle meraviglie paesaggistiche e culturali della Città Eterna, del lago di Bracciano e della valle del Treja»

Alla Roma Ride 2022 è possibile concorrere anche alla speciale classifica detta “ROMA JOY RIDE” che sarà redatta in base alla somma dei tempi conseguiti dai concorrenti unicamente nei tratti cronometrati predisposti, e che verranno svelati solo in prossimità dell’evento.

Il regolamento prevede la partecipazione anche di bici elettriche, infatti sono ammesse e-bike con motori max 250 watt, che tuttavia gareggeranno fuori classifica.

About Merida

Il taiwanese Ike Tseng fonda nel settembre del 1972 nella città di Yuanlin in Taiwan, la prima sede di Merida Industry Co.Ltd. Il nome dell’azienda nasce dalla traduzione delle tre sillabe “Me-Ri-Da” che indicano l’obiettivo di realizzare soltanto prodotti di alta qualità, consentendo a chiunque di raggiungere i propri traguardi nel modo più piacevole possibile. Produzione a Taiwan e centro di ricerca e sviluppo dei prodotti Merida in Germania, rappresentano il binomio di successo che rende Merida uno dei brand di riferimento nel comparto del ciclismo, con una offerta che spazia dalle biciclette da strada alle mountain bike, dalle bici elettriche a quelle per bambini. Nel 2022 il marchio Merida compirà 50 anni e l’azienda si sta preparando a tagliare un grande traguardo. www.meridaitaly.it  

 
About Granfondo Roma Ride

Il team bike Terenzi, forte della sua tradizione organizzativa che l'ha portato ad allestire diverse granfondo di successo e a rilanciare il GP Liberazione per Under 23 e juniores, ha unito le forze con ASC e ha raccolto la sfida di riportare una GF nella Capitale: quella del 9 ottobre sarà la prima edizione della Roma Ride, preceduta venerdì 7 e sabato 8 da una serie di eventi che coinvolgeranno i cicloamatori in un'esperienza unica. www.romaride.it