JOSÉ ANTONIO HERMIDA E JOAQUÌM PURITO RODRIGUEZ ALL’ABSA CAPE EPIC 2018 SULLA NINETY-SIX TEAM

Pubblicato il 24/04/2018



30.03.18

Dopo il debutto del team nel 2017, sono tornati con la forte speranza di fare ancora meglio dell’anno precedente e lasciare il segno in questo evento prestigioso.

Le condizioni in Sud Africa sono molto estenuanti e le tappe sono lunghe e impegnative. I nostri due campioni hanno iniziato bene nel prologo ma hanno presto realizzato l’immensità della sfida che li attendeva. Ad ogni modo hanno terminato la gara con un rispettoso 22° posto.

La prima vera e propria tappa di 110 km di lunghezza ha visto il team correre nel gruppo di testa fino all’incidente, che li ha lasciati indietro e li ha fatti terminare la gara di conseguenza in 31° posizione. Nel tipico stile del team, José e Purito sono riusciti a fare un bel gioco di squadra in sella alle loro NINETY-SIX TEAM, aiutandosi l’un l’altro quando necessario e nonostante le difficoltà hanno finito in una buona posizione.



José Antonio Hermida ha passato molto tempo su questa bici nel corso degli anni come ad esempio per l’UCI Cross-Country World Cups, maratone e corse a tappe come il Cape. Col telaio super leggero, è una delle bici biammortizzate più efficienti qua fuori e offre un’aderenza e un comfort incredibili per le tappe più lunghe. Ma la NINETY-SIX che hanno utilizzato i nostri due atleti ha avuto qualche “ritocchino” per affrontare in modo perfetto il super impegnativo Cape Epic. Scopri quali guardando il video qui di seguito.

https://youtu.be/AAc6gsVHXAE

Il giorno della seconda tappa avrà, purtroppo, un impatto negativo sulle ambizioni della classifica generale e l’attenzione si focalizzerà quindi sui risultati individuali delle singole tappe. Il brutto incidente di Purito avvenuto contro un palo elettrico lo farà soffrire per il resto della gara, il che significa ulteriore perdita di terreno per il team. Per fortuna la visita in ospedale ha confermato che l’atleta non ha subito fratture di alcun tipo e che sarebbe stato pronto per la prossima tappa.

La terza tappa si è basata sulla riorganizzazione del team per valutare le varie possibilità. Purito ha tirato fuori il suo ben noto spirito di combattimento e ha tenuto duro insieme al suo partner per finire i 122 km in 24° posizione – dimostrando chiaramente di essere tornati in gioco e di non vedere l’ora di affrontare la tappa successiva.



“Il nostro Cape Epic 2018 sta andando bene tutto sommato. Ho avuto qualche problema durante la prima tappa e sfortunatamente l’incidente di Purito durante il secondo giorno non ci ha messi nella posizione ideale. Ad ogni modo, la nostra performance nella tappa regina di oggi è stata molto buona e siamo certi che miglioreremo nei prossimi giorni. Siamo davvero molti emozionati ad essere qui e far parte di questo fantastico evento, faremo sicuramente del nostro meglio per lasciare il segno nei giorni che restano.” Ha commentato José dopo aver finito la terza tappa dell’ABSA Cape Epic 2018.

I campioni Jose Antonio Hermida e Joaquim Purito Rodríguez chiudono in bellezza questo Cape Epic 2018 finendo in top ten nell’ultima tappa di gara grazie a una strabiliante 7° posizione, dimostrando ancora una volta la loro tenacia e la loro forza nonostante le difficoltà.

Il nostro team in Sud Africa ha realizzato quotidianamente dei vlog dell’evento che sono stati pubblicati sulla nostra pagina facebook come anche sul canale you tube di MERIDA BIKING TEAM. (https://www.youtube.com/channel/UCAgQLYs_SM2JuhLpAT0bA0w).

Qui di seguito alcuni esempi:

https://youtu.be/YybQuFRVLfg

https://youtu.be/2cD2tfI0YIE

https://youtu.be/KlAt3SuC4fQ

https://youtu.be/kvRyRGDLlLw

https://youtu.be/aaDY0PyOnnc

 

Visita il sito www.cape-epic.com per scoprire tutti i dettagli dell’ABSA Cape Epic 2018 (http://www.cape-epic.com/riders/the-2018-race/results) e tutti i risultati del MERIDA FACTORY RACING TEAM. (http://www.cape-epic.com/teams/2018/10413/merida-factory-racing).

 

Merida Italy srl